Metodo Masunaga

Dalla prefazione di Michio Kushi a “Zen Shiatsu e Terapie Orientali” di David Sergel

“L’arte dello shiatsu, descritta nel libro Il Canone dell’Imperatore Giallo, pubblicato 3000 anni fa in Cina, ha una posizione unica e importante fra i sistemi per mantenersi e ritornare in salute, pari all’agopuntura e alla moxibustione, all’erbologia e ad altre terapie naturali.

Oltre a mantenere la salute fisica, l’arte dello shiatsu è anche collegata con lo sviluppo spirituale.

Analogamente ad altre tecniche di aggiustamento del rapporto corpo-energia, ci può aiutare a raggiungere un livello di coscienza pacifico e spirituale nel quale siamo in grado di riconoscere l’unità fra individuo e universo. Questa è la base filosofica dell’arte dello shiatsu”.

Shizuto Masunaga (1925-1981) è stato il fondatore di uno dei due stili di shiatsu più conosciuti e diffusi in occidente: lo stile Iokai, definito anche, forse in maniera meno propria, come zen shiatsu o stile Masunaga.

Filosofia Macrobiotica

Da " Il Nuovo Libro della Macrobiotica" di Michio Kushi Ed. Mediterranee

Nel 1913 in un negozio di libri usati di Kyoto, in Giappone, un giovane di 18 anni, di nome Yukikazu Sakurazawa, gravemente ammalato di tubercolosi, comperò un volumetto intitolato Come curare le malattie mediante la dieta. L'autore, Sagen Ishizuka, medico, sosteneva che quasi tutte le malattie infettive e degenerative si possono guarire alimentandosi invece che con carne, zucchero, riso brillato, farina bianca e altri cibi raffinati della civiltà moderna, con riso e altri cereali integrali, minestra di miso, verdura cotta, alghe marine e altri cibi tradizionali.

Con sua grande meraviglia quella dieta ebbe successo; e una volta guarito dalla tubercolosi il giovane Sakurazawa si dedicò per il resto della sua vi­ta allo studio dei rapporti che intercorrono fra l'alimentazione, l'ambiente e la salute.

Storia della Scuola Internazionale di Shiatsu

La storia della Scuola Internazionale di Shiatsu Italia, iniziò a metà degli anni settanta, quando incontrai il maestro Yugji Yahiro e, con uno sparuto gruppo di amici, lo chiamai a Padova e, da solo, lo seguii in giro per l’Italia: Milano, Colbordolo (PU), Bertinoro (FC), Verona ….. , riportando al gruppo tutto ciò che imparavo. In quei tempi lo shiatsu era praticamente sconosciuto e il motore che sosteneva quell’esperienza era soltanto la voglia di “giocare con se stessi”, di conoscersi e di riconoscere la nostra unitaria individualità, cercando spazi di benessere e creatività anche attraverso l’incontro con nuove forme di pensiero.

L’esperienza padovana

Quel gruppetto di “pionieri” avvertì ben presto la necessità di trovarsi regolarmente per sperimentare e praticare quello che veniva appreso durante i seminari col maestro Yugji.

info contact

Scuola Internazionale di Shiatsu Italia

Via F.lli Alessandri, 27

37124 Verona

Telefono +39 045 8010845

Fax +39 045 8010845

CF 92038670284

In collaborazione con

Associazioni di categoria:

 logo fis

Partner:

 logo pediatria

Seguici su ...

twitter